Verso Juventus-Lazio, il cammino delle squadre post lockdown: il crollo delle difese

18 Luglio 2020
- Di
Redazione JN
Tempo di lettura: < 1 minuto

JUVENTUS LAZIO NUMERI E CURIOSITÀ - Prima del lockdown Juventus e Lazio stavano dando vita ad un duello entusiasmante, fatto di vittorie e di puntuali risposte dell'avversario. Tutti si sarebbero aspetatti che le squadre arrivassero allo scontro diretto dell'Allianz Stadium vicine in classifica e, sopratuttto, col vento in poppa. Certo, più di qualcuno aveva già ipotizzato che la ripresa del campionato, col calendario compresso e per di più dopo una lunga inattività, avrebbe potuto riservare delle sorprese. Ma in pochissimi si sarebbero immaginati il crollo verticale dei biancocelesti e le enormi difficoltà riscontrate dai bianconeri. Capaci comunque di incrementare il vantaggio da +1 a +8.

Juventus e Lazio, il cammino dalla ripresa della Serie A

Entrambe le formazioni sono apparse sottotono rispetto alla prima parte di stagione. Nonostante questo, la Juventus è riuscita a fare meglio, complice anche una rosa più adeguata a disputare match ogni tre giorni. Dalla ripartenza del campionato, i bianconeri hanno conquistato 4 vittorie nelle prime 4 partite, 1 sconfitta contro il Milan e 2 pareggi rocamboleschi contro Atalanta e Sassuolo. La Lazio, invece, ha esordito con una brutta sconfitta in rimonta contro l’Atalanta, ha ribaltato i match contro Torino e Fiorentina, guadagnando 6 punti e da lì si è persa. Infatti i biancocelesti hanno rimediato 3 brutte sconfitte contro Milan, Lecce e Sassuolo, pareggiando l’ultima trasfetra contro l’Udinese. Ciò che colpisce è come le difese di entrambe le squadre siano crollate. La Lazio ha subito 12 gol in 7 partite, 11 la Juventus. Entrambe le formazioni non vincono da almeno 3 gare. I bianconeri hanno 8 punti di vantaggio sulla Lazio, che dal canto suo deve provare a vincere per regalarsi un’ultima chance.

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram