Arkadiusz Milik: alla scoperta del nuovo attaccante della Juventus

3 Settembre 2022
- Di
Daniele Izzo
Tempo di lettura: 3 minuti

"Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano" canta Venditti. E non c'è niente di più vero per quanto riguarda Arkadiusz Milik e la Juventus. I due amanti si sono corteggiati a lungo, sono stati vicini nel corso degli anni, ma non si sono mai toccati. Almeno prima dell'estate 2022, quando il polacco è diventato un nuovo giocatore della 'Vecchia Signora'.

Chi è Arkadiusz Milik, il nuovo acquisto della Juventus

La biografia

Arkadiusz Milik nasce a Tychy, in Polonia, il 28 febbraio 1994. Cresciuto nel quartiere Block "N" della città, il giovane Arek - come viene soprannominato - inizia a dare i primi calci al pallone alla precoce età di 3 anni. Da lì in poi la pietra angolare del suo sviluppo pedatorio venne impersonata da Slawek "Moki" Mogilan, vicino di casa e giocatore del Rozwój Katowice che prese Milik sotto l'ala protettiva e gli permise di iniziare una luminosa carriera nel mondo del calcio.

La carriera di Arek Milik

Polonia e Germania: i primi calci al pallone

Arkadiusz Milik cresce calcisticamente nel Górnik Zabrze. Dopo aver esordito in prima squadra a soli 17 anni, nel 2013 va incontro al 'grande salto' venendo acquistato dal Bayer Leverkusen per 2,6 milioni di euro. Con la maglia delle 'Aspirine', tuttavia, non riesce a imporsi. Così prima viene mandato una stagione in prestito all'Augsburg e poi ceduto all'Ajax.

L'Ajax e la consacrazione

Tra mulini e tulipani, Milik si impone al grande palcoscenico del calcio europeo. Con la maglia dei 'Lanceri', infatti, non solo vince trofei e segna gol belli e pesanti, ma si merita anche la chiamata del Napoli.

L'esperienza al Napoli

In Campania Milik arriva con un'eredità pesante: sostituire Gonzalo Higuain, emigrato a Torino, alla Juventus. L'avventura in maglia azzurra, tuttavia, prende subito una piega non positiva. Arek si infortuna in nazionale al legamento crociato anteriore ed è costretto a saltare tutta la stagione. In quella successiva, la 2018/18, rientra ma la sfortuna si accanisce su di lui: il 23 settembre, contro la SPAL, si rompe nuovamente il crociato anteriore, stavolta della gamba destra. Nella terza annata è il capocannoniere della squadra. Ma non basta: nella quarta è bersagliato nuovamente da problemi di natura fisica e nell'ultima, rifiutato il rinnovo di contratto, finisce fuori rosa.

L'Olympique Marsiglia e la chiamata della Juve

Il 21 gennaio 2021 si trasferisce così all'Olympique Marseille. In Ligue 1 gioca con continuità, segnando anche diversi gol importanti. Il che gli vale la chiamata della Juventus, che lo acquista nell'estate 2022 per affiancarlo a Dusan Vlahovic.

Numeri e statistiche

StagioneSquadraPresenzeGolAssistAmmonizioniEspulsioni
2011-2013GORNIK ZABRZE4012441
2013BAYER LEVERKUSEN80210
2013-2014AUGSBURG202010
2014-2016AJAX76472170
2016-2021NAPOLI122485180
2021-2022OLYMPIQUE MARSEILLE5530350

Il valore di mercato dell'attaccante polacco

Arkadiusz Milik ha un valore di mercato di 16 milioni di euro*. Tale valore, tuttavia, non è l'apice toccato dall'attaccante polacco in carriera. Nel 2019 il cartellino di Arek, che all'epoca militava tra le fila del Napoli, raggiunse infatti i 40 milioni di euro.

*dati transfermakt.it

5 curiosità su Milik

  • Numero di maglia: Milik veste il numero 7 nella nazionale polacca il 14 nella Juventus.
  • A Tichy, città natale del polacco, c'è uno stabilimento FIAT.
  • Appena sedicenne, l'attaccante della Juventus si recò in Inghilterra per fare un provino con il Tottenham e l'altro con il Reading. Poi, tuttavia, scelse di continuare la carriera in Polonia.
  • Nel 2016 Milik fu scelto dalla EA Sports per finire sulla copertina di FIFA '16 - Polonia assieme a Leo Messi.
  • Al di là del calcio, Milik ha due passioni sportive: il basket e l'hockey.

La vita privata di Milik

La fidanzata

Stando alle ultimi voci, sarebbe Agata Sieramska la nuova fidanzata di Arkadiusz Milik. Modella e appassionata di fitness, la bella polacca pare aver conquistato il cuore dell'attaccante della Juventus.

Daniele Izzo

© Copyright - Junews.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram